love on ice

Eccomi di nuovo coi pattini allacciati ben stretti a fare esercizio di equilibrio sul ghiaccio. Scivolare via così mi dà una gioia ben precisa. Un’emozione che corre sul filo consumato dei miei pattini, dentro il fruscio del ghiaccio che si traccia di tanti percorsi, attraverso l’aria fredda che mi colora le guance. E’ il movimento che mi cattura, che tento di prefezionare, provando e riprovando, forzando l’istintiva paura di correre all’indietro, sempre più veloce… Provo i movimenti lentamente, sento il baricentro spostarsi da una gamba all’altra, scivolo via, giro e rigiro e poi pianto le lame nel ghiaccio e spingo forte per prendere velocità, corro via come il vento, scarto e schivo, raschio via porzioni di superficie levigata frenando bruscamente. Che bello! quanto mi piace! Rido dentro come una bambina. Ci si va a divertire con gli amici in un posto tranquillo e poco affollato, dove spesso si trovano veri pattinatori che vengono a far qualche evoluzione in mezzo ai comuni mortali. Capita di veder piroette da capogiro o potenti passaggi da hokey. Di mio cerco di assorbire tutto con gli occhi per imparare qualche movimento. E poi arriva lei… La vedi da come vola sui pattini che è di un altro pianeta. Sembra che non faccia il minimo sforzo, alta e aggraziata come un cigno nero. Le braccia come ali. Fa una trottola vertiginosa disegnando una rosa nel ghiaccio, mentre io giro in tondo come un pinguino goffo, stupefatta, rapita. E poi la magia. La perdo di vista un attimo e la ritrovo a cullare un fagottino rosa mentre disegna morbidi archi sulla pista. Da quel fagottino spunta un faccino minuscolo, due occhietti luminosi e quel sorriso assoluto che solo i bambini molto piccoli hanno. Occhi negli occhi, un sorriso unico in due, madre e figlia in una danza dolcissima e struggente. Ho visto una madre cullare la propria bimba come non ho visto mai…come se volassero entrambe in una nuvola di pura grazia e di amore. Un momento di vita vera così intenso e profondo che mi salgono le lacrime agli occhi dalla gioia. Un’immagine che mi porterò nel cuore, un regalo unico ed inatteso.

Annunci

6 thoughts on “love on ice

    • Grazie per le tue parole, mi da gioia essere riuscita a trasmetterti queste belle sensazioni che ho vissuto in prima persona. E devo dirti anche che hai colto perfettamente il rovescio della medaglia e mi dai lo spunto per scriverne. La sensibilità amplifica le emozioni, sia nel bene che nel male… Ti abbraccio.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...