il segreto

il segreto del bosco vecchio

Gli Spiriti dell’aria sono scatenati questa notte. M’immagino il vento Matteo che spazza i boschi in esaltate scorribande, sentilo come ruggisce e si insinua nelle fessure del tempo andato, strappa via la corteccia vecchia, mette a nudo la carne bianca. Che brividi mi da il profumo forte di neve che vien giù dalle cime dove la bufera regna, si arricciano lungo la spina dorsale fin nelle giunture dei pensieri. Bizzosi come l’aria ci si dice addio con un sorriso senza dileggio o pena. E si vola via. E la gazza lancia due segnali tardivi.

dino buzzati

Annunci

9 thoughts on “il segreto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...