Solo che…

Solo gli alberi sanno quanto ho pianto. Solo la notte mi conosce figlia di nessuno. Solo la civetta ha accompagnato le orme del mio passo furioso. Solo il silenzio ha accolto la mia voce annodata in gola e sciolto il voto imposto. Solo il buio ha visto il colore delle mie lacrime e della pelle tatuata di mai più. Che i forti non possono aver debolezze, altrimenti li chiameresti deboli o forti per forza. Che i miracoli si fanno alla luce del sole e non servono chiodi lunghi e nemmeno croci. Che ora basta dire voglio e dammi. Che se devi andare vai ma non tornare. Che se devi restare resta ma senza ma. Che qui siamo ospiti solo un giorno o due e poi tocca proprio andare. “Che se della morte è l’ora, saluta la Signora!”

Solo gli alberi sanno…

Annunci

11 thoughts on “Solo che…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...