appartenenza

forcella intrigos

A volte basta non smettere di salire e spingersi oltre l’apparenza di una giornata contraria, per cacciare indietro l’inquietudine, la meschinità e la brama di possesso degli uomini. Chi non comprende che un’anima è indipendente e che non appartiene che alla Vita, non ha rispetto della Vita stessa. Così come dall’ombra densa esco nel sole sopra un oceano di nuvole, così la mia anima urla forte la sua libertà.

mare di nuvole

Annunci

34 thoughts on “appartenenza

    • Le montagne ci sono sempre, donano grandi emozioni, non tradiscono, ti chiamano perfino. Portando loro rispetto il rischio oggettivo che ti assumi non è maggiore di quello che corri guidando in autostrada, anzi…E la ricompensa è grande ^_____^

      Mi piace

    • L’altitudine è relativa Germoglia cara, quelli che contano sono i passi dentro di noi che non si fermano per un cielo scuro di nuvole. La ricompensa a volte supera ogni aspettativa. Fallo presto sì! T’abbraccio forte :)

      Mi piace

  1. bè, bè, inquietudine, meschinità e brama di possesso non hanno sesso di appartenenza, sono equamente divisi tra uomini e donne :-)
    detto questo condivido il senso di libertò che dà l’allontanamento/innalzamento al di sopra delle miserie umane.
    ml

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...