about me

La semplicità è mettersi nudi davanti agli altri.
E noi abbiamo tanta difficoltà ad essere veri con gli altri.
Abbiamo timore di essere fraintesi,
di apparire fragili,
di finire alla mercè di chi ci sta di fronte.
Non ci esponiamo mai.
Perché ci manca la forza di essere uomini,
quella che ci fa accettare i nostri limiti,
che ce li fa comprendere,
dandogli senso e trasformandoli in energia, in forza appunto.
Io amo la semplicità che si accompagna con l’umiltà.
Mi piacciono i barboni.
Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle,
sentire gli odori delle cose,
catturarne l’anima.
Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo.
Perché lì c’è verità,
lì c’è dolcezza,
lì c’è sensibilità,
lì c’è ancora amore.

Alda Merini

Annunci

52 thoughts on “about me

  1. “Perché ci manca la forza di essere uomini,
    quella che ci fa accettare i nostri limiti,
    che ce li fa comprendere,
    dandogli senso e trasformandoli in energia, in forza appunto”.
    Bellissime parole…
    Grazie per averle riportate e grazie anche per i like.

    Liked by 1 persona

  2. “Mi piacciono i barboni”
    La Merini aveva, ha la meravigliosa capacità di arrivare come un treno ad alta velocità, direttamente a destinazione, senza scorciatoie, ma passando in ogni dove. Accorcia le distanze tra la Poesia e chi la legge. Sono arrivata qui attraverso lei. Bel blog.

    Mi piace

  3. poetella dissente.
    Questo monumento costruito attorno alla Merini…mi si sfalda ogni giorno di più.
    Anzi…direi che è già bello che sfaldato.

    Comunque, tutti i gusti sono gusti.
    (e poi, diciamolo! A a parte quelle banalità sul nascondersi agli altri…e quel noi che ci mette, ché mica sono tutti così, no? non credo si sia sinceri quando si dice “Mi piacciono i barboni”.
    Si vuole solo fare scena.
    Ti possono coinvolgere emotivamente, i barboni. Ti possono dare dolore, ti possono procurare sensi di colpa ed una terribile, incontrollabile percezione d’impotenza…
    ma dire Mi piacciono! Bah…
    Comunque, sorry…è che stavo leggendo Bukowski…e, con la Merini, effettivamente, stride un po’…
    ;-)
    Ancora Sorry!
    e un sorriso di scuse…

    Mi piace

      • Di questa poesia della Merini mi piace soprattutto il suo abbracciare il tutto nel bene e nel male con l’umiltà e la cosapevolezza della propria imperfezione. Ciò detto sentiti libera di esprimere la tua opinione. Non sono un’esperta in niente o meglio una gran ignorante in tutto, perciò ogni punto di vista è bene accetto perchè mi da l’opportunità, di pensare con un ottica diversa della mia. Amo le parole, che messe insieme con un’alchimia di significati e assonanze suscitano emozioni, il mio avvicimarmi alla poesia è più cuore che testa, è ricerca di sentimento.
        Lasciami dire poi che questo tuo commento mi convince che questa poesia non basta a descrivermi. Quando aprii questo blog poco meno di un anno fa non ho pensato molto a questo “About” su di me, era la prosecuzione di un esperimento. Esperimento che continua e si evolve in un modo che non avrei immaginato. Credevo questo spazio una zona più mia che degli altri, il che è un controsenso tipicamente mio. Lo consideravo un po’ un diario, un po’ un blocco per gli appunti, un po’ un raccoglitore di quello che mi piace e come tale l’ho seguito a periodi più o meno assiduamente. Ora comincio a rendermi conto che sta diventando qualcosa di più e quindi anche questa pagina si merita di più di una poesia. Grazie, grazie, grazie per lo spunto cara Poetella…un sorriso grande…

        Mi piace

  4. Alda Merini riesce sempre a far tremare il mio cuore ..
    la cosa bella e che ho letto per caso tanti anni fa le sue poesie e ne sono rimasta affascinata non sapevo chi fosse .. molto dopo ho dato un volto ed ho conosciuto il personaggio che le hanno costruito attorno ..
    Credo che semplicemente leggere senza influenze esterne ti faccia riconoscere la vera arte (quell’arte soggettiva, quella che tu ritieni arte per te)

    Mi piace

    • E’ stata la stessa cosa per me, prima le parole e poi la persona che le aveva scritte e sentite. L’arte davvero è molto soggettiva e spogliata di tutte le informazioni la si può vivere in modo più puro, libero e personale. Almeno l’impatto dovrebbe essere quello.
      Grazie per le tue parole, un sorriso a te…

      Mi piace

    • Capita di sentirsi delle parole cucite addosso, anche se per me queste non sono che una parte dell’intero vestito, diciamo che ne definiscono il colore.
      Grazie della visita un sorriso a te Dorotea…

      Mi piace

  5. E’ più facile sppogliarsi che farsi spogliare… poi ognuno può vedere ciò che vuole.. intendere il bianco come un colore o pensare che il nero sia una cro,a negativa… l’importante è mettersi a nudo, in discussione per come si è… altrimenti l’esercizio del “vivere” finisce nel contorcimento di se stessi. Chi si cerca è perduto! Chi si spoglia..è!

    Mi piace

  6. Mettersi nudi davanti agli altri… e non è mai abbastanza. Oggi sono uscita senza allacciarmi la cintura, se mi avessi vista ho subito pensato! E vorrei tanto dirtelo, ma alla fine non lo farò. Mettersi a nudo e avere un’altra vita, tempo esclusivamente per vivere, ecco cosa vorrei.

    Mi piace

  7. Meraviglioso Alda M ♡
    Ora ho capito perchè era la simpatia per il tuo blog al primo impatto!
    Questi versi sono cari anche per me.
    Io ho avuto la fortuna di conoscerla e fare con lei un pezzo di vita insieme …
    Buona Vita a tutti ♡
    Lisa

    Mi piace

  8. La scelta di una poesia per la tua presentazione mi piace moltissimo. E mi piace anche la poesia della Merini. Mi è stato rimproverato di essere “troppo aperta”, ma come faccio a sapere che devo chiudermi se prima non mi apro? Non saremmo quelle che siamo se avessimo paura e/o ci ci vergognassimo della nostra fragilità.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...